DIVING

Be prepared for the unprepared

DIVING

Lo sapevi che
la maggior parte degli incidenti e
degli eventi avversi in immersione
non
sono dovuti a guasti tecnici,
scarsa galleggiabilità o assetto scorretto?

Un’immersione sicura si fonda su 3 aspetti fondamentali:

  • abilità,
  • materiale tecnologico adeguato e
  • capacità di affrontare aspetti non tecnici quali l’interruzione della comunicazione, fronteggiare decisioni del buddy sbagliate, mancanza di consapevolezza della situazione…

Nell’insegnamento subacqueo si condividono soprattutto le competenze tecniche: come eseguire i compiti, come eseguire le esercitazioni, come portare uno studente ad un certo livello.

Integrare nella propria competenza i principi dello Human Factors permette di avere una visione più completa dell’immersione, sia a chi è alle prime armi che agli istruttori esperti.  Si allarga il contesto degli eventi per includere le motivazioni e i comportamenti delle persone, per ottenere una comprensione più profonda del rapporto tra “come” e “perché”.

Non si tratta di esercitazioni da un punto di vista subacqueo convenzionale. Non ci sono abilità costruite sulla memoria muscolare. La classe Human Factors è un modo per sondare il motivo per cui ci comportiamo come individui e come parte di un team attraverso la discussione e la simulazione.

Praticare diverse abilità non tecniche per lavorare per ridisegnare la nostra comprensione di noi stessi….. per ispirarci verso una maggiore efficacia come comunicatori, come membri del team e come subacquei.

Iscriviti alla nostra newsletter

Soluzioni, servizi e formazione: entra nella community Human Factor Italia e resta aggiornato.